Grazie ad un sistema di rilevazione, valutazione e reportistica i responsabili della formazione e del personale dispongono di una mappa dinamica e sempre aggiornata delle competenze e degli specifici fabbisogni formativi dell’amministrazione per la programmazione e l’elaborazione di piani e politiche di gestione del personale più efficaci e trasparenti.
L’amministrazione definisce un percorso di sviluppo delle competenze digitali coerente con i fabbisogni della propria organizzazione grazie alla possibilità di:

  • valutare e misurare il livello di padronanza dei propri dipendenti rispetto a 5 aree di competenze digitali;
  • scegliere e orientare la formazione in coerenza con i fabbisogni rilevati individuali e organizzativi a partire da un catalogo di corsi on line validati secondo standard qualitativi di processo e di metodo;
  • verificare i progressi post formazione comparando i risultati ottenuti dai propri dipendenti nel tempo o ricorrendo ad attività di benchmark con altre amministrazioni.

Dopo una prima fase di sperimentazione che coinvolge alcune amministrazioni pilota, a partire dai primi mesi del 2020 progressivamente tutte le amministrazioni potranno aderire al progetto e utilizzare i servizi proposti.